Tirocinio formativo attivo - Abilitazione Insegnamento Scuola Secondaria I e II grado

CFIScuola

SCHEDA SINTETICA DEL II CICLO TFA ORDINARIO 2014

NUMERO POSTI: 22.450 posti per le classi di concorso + 6.630 posti sono per il sostegno didattico a docenti già abilitati

INVIO DOMANDE: entro 16 giugno ore 14.00.

REQUISITI E TITOLI DI ACCESSO: I titoli di accesso saranno autocertificati. E’ possibile verificare il titolo di laurea (specialistica, magistrale o di vecchio ordinamento) che consente l’accesso a ciascuna classe di concorso di seguito.

PROCEDURA ISCRIZIONI: Il candidato deve registrarsi su Cineca fornendo le generalità. Riceverà quindi i codici di accesso, da utilizzare per accedere alla propria pagina personale tramite il login. E ‘ necessario effettuare una iscrizione per ognuna delle classi di concorso alle quali si vuole partecipare, con l’eccezione delle classi accorpate con test unico.

QUOTA E MODALITA’ D’ISCRIZIONE:

- 50€ per singola classe di concorso oppure classi accorpate. Per classi aggregate la prova è identica, l’iscrizione al test, il pagamento e la prova di esame sono uniche e valgono per tutte le classi.

- 150€ per accorpamenti. Per le classi accorpate c’è una prova di selezione diversa e sarà necessario ripetere la procedura di iscrizione per ciascuna di esse.

La quota di iscrizione verrà destinata alle Università capofila e la ricevuta di pagamento portata con sé alle prova:

ISCRIZIONI CON RISERVA: Ci si può iscrivere con riserva anche se si conseguono i titoli di ammissione dopo le prove pre-selettive, non oltre il 31 agosto 2014.

COSA STUDIARE: è opportuno verificare i programmi di concorso per la propria classe.

Scopri come iscriversi, cosa studiare e quali titoli occorrono!  

TEST PRESELETTIVO: seconda metà di luglio. Unico a livello nazionale per classe di concorso. Le altre prove dovranno essere svolte entro ottobre 2014. Il test del I ciclo TFA conteneva 50 domande sul programma della propria classe di concorso, generalmente sui contenuti non sulla didattica, e 10 domande sulla grammatica, linguistica, analisi e comprensione del testo.

PROVA SCRITTA: saranno domande a risposte aperte o tracce. Saranno valutate anche capacità di analisi, interpretazione e argomentazione e il corretto uso della lingua italiana. Potranno essere previste prove di laboratorio per le discipline scientifiche e tecniche. La prova è in lingua per chi si presenta per la lingua straniera.

PROVA ORALE: interrogazione orale in lingua per chi si presenta per la lingua straniera.

CORSI TFA NELLE UNIVERSITÀ: partiranno a novembre e termineranno in tempo per il Concorso a cattedre 2015. Ai corsi sono ammessi TFA in soprannumero, “congelati” SSIS e promossi TFA 2013 rimasti fuori per mancanza di posti nelle Università.

POSTI DISPONIBILI: è opportuno verificare gli allegati del bando 2014